Il termine yoga indica l’insieme delle tecniche che consentono il congiungimento del corpo, della mente e dell’anima con Dio (Paramatma), l’unione tra l’energia individuale (Jivatman) e l’energia universale (Paramatman).

La diffusione di pratiche risalenti alla tradizione dello yoga in occidente, avvenuta tra il diciannovesimo e ventunesimo secolo, come la meditazione (dhyana), esercizi di controllo del respiro (pranayama) o le celebri “posizioni” con cui lo Yoga viene comunemente identificato tout-court (asana), ha tralasciato quasi sempre gli altri livelli, ed in particolare i primi due iniziali e per questo fondamentali.

Yoga

Ciò è dovuto al fatto che nella società occidentale il rapporto con lo Yoga non è mai stato strettamente relazionato alla religione, ma è sempre stato inteso come una disciplina che mira al semplice riequilibrio psicofisico dell’uomo e al raggiungimento di un generico stato di “benessere“.

Percorso condotto da Paolo

Percorso condotto da Tiziana

« 6 di 6 »